Segnalati ad Alessandria falsi addetti Amag. Attenti alle truffe!

In questi giorni sono pervenute al Gruppo Amag alcune segnalazioni da parte di cittadini relative a tre persone (due uomini e una donna), vestite con abiti eleganti, che si sono presentate presso alcune abitazioni come “Ispettori Amag”, nella zona di Valle San Bartolomeo, frazione di Alessandria. Le società del Gruppo Amag (Amag Ambiente, Amag Reti Gas e Amag Reti Idriche) non effettuano attività commerciali, pertanto, l'invito è quello di diffidare da tali individui perché potrebbero rivelarsi truffatori. Gli operatori di Amag Reti Idriche effettuano soltanto letture dei contatori dell’acqua e si presentano muniti di auto aziendale, divisa, tesserino di riconoscimento e non possono richiedere denaro o stipulare contratti.

 

Alcuni consigli per evitare le truffe:

 

  • Chiedere sempre all'operatore di identificarsi con tesserino di riconoscimento.
  • Non consegnare mai somme di denaro agli addetti che si presentano a casa tua poiché nessun operatore può ricevere soldi o pagamenti porta a porta.
  • Per qualsiasi dubbio o segnalazione chiamare il call center del Gruppo Amag al numero 0131.332000

 

Alessandria, lì 21 maggio 2024

Ufficio Stampa Gruppo AMAG


Nuove modalità di pagamento delle bollette dell'Acqua

A partire dal 1° giugno 2024, non sarà più possibile pagare le bollette correnti presso gli sportelli di Amag Reti Idriche. La cassa sarà a disposizione esclusivamente per il recupero crediti, riguardante rateazioni relative a piani di rientro e per il recupero del credito scaduto.

Per effettuare i pagamenti ordinari i clienti potranno usufruire di diversi metodi: presso gli uffici postali, in banca o telematicamente. Inoltre, per garantire maggiore comodità e sicurezza, l’invito è quello di aderire all'addebito diretto sul conto corrente compilando il modulo appositamente predisposto sul sito amagretiidriche.it  o recandosi presso gli sportelli di Via Damiano Chiesa 18 ad Alessandria e Via Capitan Verrini, angolo via Cassarogna ad Acqui Terme.

L'opzione dell'addebito diretto sul conto corrente non solo semplifica il processo di pagamento, ma consente anche ai clienti di ricevere la restituzione del deposito cauzionale.

Scarica qui il modulo per l'addebito diretto sul conto corrente


CUSTOMER SATISFACTION 2024: Messaggio all'Utenza per inizio chiamate da Giovedì 16/05/2024

MESSAGGIO ALL'UTENZA
Per conto di Egato6 e dei gestori del servizio idrico, da Giovedì 16/05/2024 a Venerdì 14/06/2024 potrà essere contattato da un operatore dell'azienda STRATEGICA Srls che porrà un questionario orientato a misurare il grado di soddisfazione della qualità del servizio.
STRATEGICA Srls, azienda specializzata nella realizzazione di Customer Satisfaction per aziende di servizi, garantisce l'anonimato del rispondente e il rispetto della privacy dei dati raccolti, che saranno riferiti ai diversi aspetti del servizio.

Alessandria, 15 maggio 2024

Ufficio stampa Gruppo AMAG

 


L'acqua potabile di Alessandria è sicura

A seguito di quanto è emerso da alcuni organi di stampa nei giorni scorsi, Amag Reti Idriche desidera informare la cittadinanza che l'acqua potabile fornita è sicura e non presenta rischi per la popolazione.

L’azienda dal 2020 svolge un’attività sistematica dedicata alla sicurezza idrica, attraverso un rigoroso monitoraggio dei 25 pozzi dai quali viene prelevata l’acqua destinata alla rete, in conformità con il programma stabilito dall'Azienda Sanitaria Locale (ASL). Finora, sono state trovate tracce di PFAS in tre pozzi ma al di sotto del valore dell’incertezza; un pozzo a Montecastello (chiuso dal 2021) e, nel mese scorso, due a Piovera. Le analisi di questi ultimi hanno rilevato tracce sopra la soglia prevista, pertanto, Amag Reti Idriche ha prontamente disposto la chiusura precauzionale, nonostante non sia ancora in vigore la normativa. Recentemente sono stati ricampionati quattro pozzi di Spinetta Marengo; i risultati sono attesi entro i prossimi quindici giorni.

Alessandria, lì 8 maggio 2024

Ufficio Stampa Gruppo AMAG

Pouring water from jug into glass on blue background

Servizio di illuminazione pubblica: nuovo numero verde 800-901050, attivo tutti i giorni 24 ore su 24

Dal 21 marzo 2024, il servizio di illuminazione pubblica della città di Alessandria non è più gestito da Amag Reti Idriche.
Il nuovo numero verde di pronto intervento messo a disposizione dei cittadini per segnalare guasti o eventuali disservizi è
800-901050, attivo tutti i giorni 24 ore su 24.
Amag Reti Idriche
Alessandria, lì 28 marzo 2024

Gruppo AMAG: 500 ragazzi ad Acqui Terme per celebrare la Giornata Mondiale dell'Acqua

Oggi, venerdì 22 marzo, si celebra il World Water Day, la Giornata Mondiale dedicata all'acqua. Nell’occasione, il Gruppo AMAG ha organizzato questa mattina ad Acqui Terme un grande evento che ha coinvolto oltre 500 ragazzi e 50 insegnanti. Tra le vie e piazze del centro storico, sono stati organizzati laboratori ludico-didattici per sensibilizzare i giovani degli Istituti Comprensivi Acqui Terme 1, Acqui Terme 2 e To Be Togheter sull'importanza di ridurre lo spreco di acqua adottando comportamenti virtuosi. Il tema di quest'anno è stato il legame tra acqua e cambiamenti climatici.

"Il Gruppo Amag pone grande importanza alla sostenibilità ambientale - ha dichiarato l'Amministratore Delegato del Gruppo Amag, Emanuele Rava -. Pertanto, è fondamentale coinvolgere i più giovani sensibilizzandoli su questo tema. In particolare, Amag Reti Idriche si trova in prima linea nell'individuare soluzioni e sviluppare una serie di progetti e investimenti volti a ridurre le perdite idriche e migliorare l'efficienza del servizio di distribuzione. Allo stesso tempo, è importante promuovere un utilizzo razionale dell'acqua da parte di tutti, riducendo gli sprechi. Un importante investimento, che ha ottenuto un finanziamento di 15 milioni di euro all'interno del PNRR - ha sottolineato Emanuele Rava -, è il progetto “Rete Idrica Intelligente”, un intervento integrato per ridurre le perdite idriche in 20 comuni dell'Alessandrino, che servirà una rete di distribuzione lunga 1.111 km e circa 135.000 abitanti. Grazie a questo progetto, si prevede una riduzione delle perdite d'acqua del 35%”.

L'iniziativa è stata ideata nell’ambito del progetto Rivoluzione Verde, in collaborazione con il Comune di Acqui Terme, con il patrocinio di Regione Piemonte, Provincia di Alessandria, UPO Università del Piemonte Orientale, EGATO6, ARPA Azienda Regionale Protezione Ambientale.

“È fondamentale coinvolgere i giovani nella comunicazione riguardante queste importanti tematiche ambientali – ha sottolineato il sindaco di Acqui Terme, Danilo Rapetti -. Acqui Terme è una città con una lunga storia legata all'acqua, poiché le sue terme hanno sempre avuto un ruolo centrale nella vita della comunità. Già il solo nome "Acqui Terme" evoca l'importanza dell'acqua per questa città. Negli anni passati – ha proseguito il sindaco -, l'intera Valle Bormida ha sofferto di un grave inquinamento idrico, ma grazie agli sforzi congiunti, questo problema è stato risolto. Inoltre, grazie al lavoro di Amag Reti Idriche, anche le questioni legate all'approvvigionamento idrico sono state affrontate e risolte”.

I partner ufficiali dell’evento sono stati:

Associazione Nazionale Alpini Sezione di Alessandria, Coldiretti e Campagna Amica di Alessandria, I più fragili tra i più deboli e Croce Verde Alessandria.

Si ringraziano: Polizia di Stato – sezione Polizia Stradale di Alessandria e Acqui Terme, Gruppo Carabinieri Forestale di Alessandria e Ovada, Provincia di Alessandria settore educazione ambientale e vigilanza faunistico-venatoria, Gruppo Naturalisti e Museo di Storia Naturale di Stazzano, lo staff dei proff. Fabio Carniato e Chiara Bisio di UPO DISIT, Gruppo Maurizio Mondavio, ANA Sezione di Acqui Terme, Lega Navale di Alessandria, Protezione Civile di Acqui Terme, Croce Bianca Acqui Terme, Associazione Amici ed Ex Allievi del Liceo Scientifico G. Galilei di Alessandria, Protezione Civile Alpina “Agostino Calissano”, il Dott. Germano Leporati Direttore del Museo Archeologico di Acqui Terme e i Dirigenti Scolastici degli Istituti Comprensivi Acqui Terme 1 e 2  della Scuola To Be Togheter.

Alessandria, 22 marzo 2024

Ufficio Stampa Gruppo AMAG


Maltempo: Intervento di Amag Reti Idriche per la pulizia delle caditoie ad Alessandria

La squadra di spurgo di Amag Reti Idriche è attiva sul territorio del comune di Alessandria per la pulizia delle caditoie da foglie e detriti che ostruiscono il deflusso delle acque piovane. Sebbene la manutenzione dei tombini stradali avvenga in modo programmatico, con l'arrivo del maltempo è necessario rafforzare il servizio al fine di evitare allagamenti e disagi. È altresì importante la collaborazione dei cittadini nel prestare attenzione a non gettare rifiuti per strada, al fine di non ostruire le vie di scarico.

Alessandria, lì 03 marzo 2024

Gruppo AMAG – Ufficio Stampa

ufficio.stampa@gruppoamag.it


Al via la sostituzione dei contatori dell’acqua

E’ iniziata lunedì 12 febbraio 2024, da Spinetta Marengo, la sostituzione dei contatori dell’acqua delle utenze domestiche e non domestiche. L’intervento rientra nel progetto “Rete Idrica Intelligente”, finanziato dal PNRR per 15 milioni di euro, che consentirà di ridurre le perdite idriche in 20 comuni. Il progetto, candidato da Egato6 Alessandrino e realizzato da Amag Reti Idriche, mira prevede la sostituzione di circa 40 mila contatori tradizionali con misuratori smart nella rete idrica e nelle utenze domestiche e commerciali, in 20 comuni dell’alessandrino.

Verranno digitalizzati 1.111,5 km di rete, contribuendo così al raggiungimento dell'obiettivo nazionale di digitalizzare 25.000 km di reti idriche con una conseguente riduzione del 35% delle perdite.

 

"La manutenzione delle reti idriche nel territorio alessandrino è stata finora gestita in modo programmato, ma con il passare degli anni si è reso evidente il deterioramento delle infrastrutture e l'aumento delle problematiche associate - spiega il Presidente del Gruppo Amag, Claudio Perissinotto. Pertanto, stiamo attuando un vasto intervento di ammodernamento e digitalizzazione della rete idrica che coinvolgerà la città di Alessandria, Acqui Terme e altri 18 comuni limitrofi”.

 

“Il progetto, promosso da Egato6, mira a migliorare l'efficienza dei servizi offerti agli utenti, assicurando allo stesso tempo una attenta salvaguardia dell'ambiente – dichiara il Presidente di Egato6, Enrico Bussalino -. La stretta collaborazione con i gestori e gli enti locali ha prodotto risultati significativi per l'intera comunità del territorio Alessandrino.”

 

Nei prossimi giorni i tecnici proseguiranno le installazioni a Spinetta Marengo per poi proseguire in tutta la zona Fraschetta.

Gli utenti, a seguito dell’installazione, sono invitati comunque ad inviare l’autolettura del contatore con le modalità precedenti fino a quando Amag Reti Idriche non comunicherà il termine dei lavori di digitalizzazione.

 

L'intervento comporterà l'implementazione di strumentazioni e sistemi di controllo innovativi, volti a ridurre gli sprechi e limitare le inefficienze. La rete sarà distrettualizzata, e verrà utilizzato un software per analizzare le problematiche e pianificare gli interventi di gestione e controllo attivo della rete. Inoltre, la sostituzione dei contatori attuali consentirà una lettura precisa dei consumi, contribuendo all'efficienza complessiva del sistema.


Gruppo AMAG: Variazioni orari sportello di Acqui Terme per festività natalizie

Si avvisano i gentili clienti che gli orari dello sportello
del Gruppo Amag subiranno le seguenti variazioni:

 

Venerdì 22/12/23 dalle 8.15 alle 11.30 – pomeriggio: CHIUSO

Venerdì 29/12/23 dalle 8.15 alle 11.30 – pomeriggio: CHIUSO

 


Ricordiamo i numeri verdi del Gruppo Amag

800-234504  PRONTO INTERVENTO

800-236211 ASSISTENZA UTENTI ACQUA


Gruppo AMAG: Variazioni orari sportello di Alessandria per festività natalizie

Si avvisano i gentili clienti che gli orari dello sportello
del Gruppo Amag subiranno le seguenti variazioni:

 

Sabato 9/12/23 SPORTELLO CHIUSO

Venerdì 22/12/23dalle 8.15 alle 11.30 – pomeriggio: CHIUSO

Sabato 23/12/23 SPORTELLO CHIUSO

Venerdì 29/12/23 dalle 8.15 alle 11.30 – pomeriggio: CHIUSO

Sabato 30 dicembre 2023 SPORTELLO CHIUSO

 

Ricordiamo i numeri verdi del Gruppo Amag

800-234504  PRONTO INTERVENTO

800-236211 ASSISTENZA UTENTI ACQUA