AMAG SpA

A fine 2016, AMAG, si è dotata di una nuova configurazione, che assicura ad ogni società del Gruppo un assetto finanziario appropriato rispetto alle specifiche caratteristiche. Nel dettaglio è stato realizzato lo scorporo dei due rami di attività in due nuove società focalizzate, rispettivamente, sulla gestione della rete di distribuzione del gas (AMAG Reti Gas) e sulla rete idrica (AMAG Reti Idriche).

In capo alla capogruppo (AMAG SpA) sono rimaste, invece, tutte le attività trasversali di supporto alle società di filiera quali i Servizi Amministrativi, Informatici, Finanziari, Legali, gli Acquisti, la Comunicazione, l’Ufficio Tecnico, le Risorse Umane, la Qualità e la Sicurezza.

Gli obiettivi
Il nuovo assetto va in tre direzioni:

  • assicurare la piena specializzazione nei diversi ambiti di attività;
  • mantenere un’unica regia a livello di gruppo;
  • garantire una maggiore efficacia ed efficienza strategica e operativa, grazie alla messa a fattore comune delle funzioni di rilevanza trasversale, eliminando duplicazioni e sprechi.