AMAG SPA

POLITICA AZIENDALE PER LA QUALITÀ’

Il Management si prefigge di attuare, definire e documentare la Politica Aziendale per la Qualità e di fare in modo che obiettivi ed impegni dell’azienda siano raggiunti e mantenuti attraverso il miglioramento continuo. Gli impegni sono quotidianamente tradotti in modalità di lavoro pianificate e controllate a mezzo di un Sistema Gestione Qualità in accordo alla norma UNI EN ISO 9001:2015.

Tale Sistema fornisce e definisce quindi:

  • gli strumenti che consentono di svolgere in modo preordinato e controllabile, le attività interessate, sulla base di evidenza oggettiva e con adeguata informativa di ritorno.
  • le funzioni, le strategie, le responsabilità e le autorità del personale e i criteri di attribuzione delle stesse, con i relativi piani di formazione e di addestramento.

Pertanto il Management mantiene, come intendimento della propria Politica Aziendale per la Qualità, l’adozione di tutte le misure necessarie ad assicurare un operato efficiente, affidabile e rispondente alle esigenze dei vari Clienti in termini di Qualità, Ambiente e Sicurezza sui luoghi di lavoro:

  • garantendo che le attività siano condotte nel rispetto delle prescrizioni legali, delle normative e delle disposizioni cogenti
  • definendo gli obiettivi comuni e coinvolgendo tutte le persone che lavorano per l’azienda o per conto di essa, al raggiungimento degli stessi
  • dirigendo attraverso l’esempio e favorendo una comunicazione aperta e trasparente
  • interpretando le condizioni esterne, avendo capacità di risposta ai cambiamenti
  • individuando i misuratori e gli indicatori definiti per il miglioramento continuo
  • interfacciandosi costantemente con i Responsabili e i Coordinatori allo scopo di definire gli interventi strategici che riguardino la gestione dell’azienda e il perseguimento degli obiettivi prefissati
  • accertando la definizione delle caratteristiche del prodotto/servizio per il raggiungimento dei livelli qualitativi richiesti dalla Clientela e dai dispositivi cogenti
  • identificando, in collaborazione con Responsabili e Coordinatori, le risorse umane, tecnologiche, strumentali, informatiche e strutturali, necessarie per il conseguimento degli obiettivi
  • definendo responsabilità ed autorità di tutto il personale che gestisce, esegue e verifica le attività che influenzano il Sistema di Gestione Qualità. A tale scopo è stata realizzata la struttura operativa, rappresentata nell’Organigramma aziendale
  • effettuando annualmente il Riesame del Sistema Qualità e degli indicatori e obiettivi che l’azienda si è prefissata
  • promuovendo e verificando l’adozione di logiche di tutela ambientale volte al risparmio energetico, anche con utilizzo di fonti rinnovabili, alla riduzione degli sprechi di materie prime, alla corretta gestione dei rifiuti, all’impiego, quando possibile, di materiali riciclati, alla sorveglianza delle emissioni in atmosfera, degli scarichi, dell’inquinamento acustico, delle esalazioni nel rispetto degli obblighi di legge e delle disposizioni cogenti.

Quanto sopra esposto, è formalizzato in un sistema documentale facente capo al Manuale di gestione, che tracciano le linee fondamentali di detto sistema e ne precisano lo sviluppo, a mezzo di Procedure/Istruzioni e registrazioni per documentare le attività da espletare.

È compito del Management aumentare il coinvolgimento e la responsabilizzazione di tutte le persone che lavorano per l’azienda o per conto di essa verso le tematiche della Qualità, dell’Ambiente e della Sicurezza nonché assicurarsi che la presente politica e il relativo sistema siano compresi, attuati e mantenuti attivi a tutti i livelli dell’organizzazione.

Poiché la Qualità è un obiettivo di chiunque operi in azienda, ne consegue che ogni Responsabile o Coordinatore di attività aziendali ha la diretta responsabilità dell’attuazione delle prescrizioni, nell’area di proprio interesse.

 

 

Alessandria, 1° Agosto 2018

L’Amministratore Delegato

Ing. M. Bressan

UNI-EN-ISO-9001-2015